Bonifico Bancario con PayPal

Il bonifico è una forma di pagamento che consiste nel trasferire una somma di denaro in favore di un conto corrente beneficiario. In genere, tale somma viene addebitata sul conto corrente dell’ordinante, anche quando l’operazione viene svolta online, oppure questi la consegna in contanti allo sportello al funzionario della banca. Esiste, però, un altro modo per effettuare un bonifico, anche se in modo indiretto, cioè utilizzare Paypal,

Paypal è uno degli strumenti di pagamento più utilizzato al mondo e sul web. Il suo nome è stato inizialmente quasi esclusivamente legato al sito di acquisti online eBay, garantendo agli acquirenti e ai venditori massima sicurezza per le compravendite e consentendo alle parti di realizzare uno scambio senza necessariamente inviare i dati bancari, un fatto quest’ultimo molto apprezzato dalla rete, trattandosi di operazioni spesso effettuate con perfetti sconosciuti.

Per fare un bonifico con Paypal, dobbiamo, per prima cosa, accedere al conto, digitando i dati necessari allo scopo, ovvero il proprio indirizzo email con cui è stata effettuata la registrazione e la password. A questo punto si clicca su Accedi.

Vi appare una pagina di riepilogo del vostro conto. Controlla, anzitutto, che su di esso vi sia depositato sufficiente denaro per inviare il bonifico e se la risposta è affermativa, clicca sul pulsante Invia denaro a un amico, che si trova in alto e a destra. Al centro dello schermo vi compariranno due voci. La prima è Beni e servizi, se intendi pagare un bene o un servizio acquistato online, la seconda è Invia denaro, se devi inviare a un’altra persona una certa somma di denaro.

Dovrai allora compilare un modulo, sul quale inserirai l’indirizzo mail o il numero di cellulare della persona beneficiaria del bonifico. Indica adesso la somma che intendi inviare e clicca su Avanti. Ti verrà chiesto se intendi inviare al destinatario del pagamento un messaggio di recapito. Se sì, clicca su Aggiungi un messaggio e completa l’operazione cliccando Invia.

Può accadere che tu non abbia sul conto denaro sufficiente per effettuare il bonifico. Allora potresti prelevare i soldi che ti mancano dalla carta di credito associata al conto. L’operazione prevede il pagamento di una commissione di 0,35 euro, più una percentuale del 3-4% del valore della transazione. Altrimenti, vai nella sezione Portafoglio, prelevando il denaro occorrente dal tuo conto bancario associato a Paypal.

Il bonifico è gratuito, se viene effettuato all’interno dell’Area Euro e si utilizzano i fondi sul conto Paypal, mentre per un bonifico verso un conto acceso al di fuori dell’Eurozona si paga una commissione variabile dallo 0,4 all’1,8%, che arriva anche al 5,2% + gli 0,35 euro fissi sopra citati, se si utilizza una carta di credito. Il denaro inviato è garantito da Paypal, per cui in caso di truffa o di disguido, esso potrà essere rimborsato.